IL TEAM

Il Centro nasce dall’incontro di quattro operatori del campo olistico che, dopo aver condiviso altre precedenti esperienze in campo associativo, si sono ritrovati nuovamente in piena sintonia attorno ad un progetto che potesse valorizzarne le competenze sviluppate nell’arco degli ultimi 15 anni. Essi sono:

Giovanni Del Casale

Operatore olistico ai sensi della L.4/2013
Iscritto SIAF, n°ER2568P-OP

Nasce come cantante, musicista e autore; tra le varie esperienze si ricorda un album prodotto insieme a Massimo Bubola (storico collaboratore di Fabrizio De Andrè), pubblicato con lo pseudonimo di “Arcastella”, più altre collaborazioni nel campo del rock d’autore italiano. Contemporaneamente approfondisce lo studio e la pratica della filosofia buddhista di tradizione tibetana, percorso che lo porterà a ricoprire per alcuni anni il ruolo di direttore del Centro Studi Cenresig di Bologna.

Successivamente intraprende una ricerca indirizzata verso l’integrazione delle tecniche meditative di tradizione orientale con le pratiche legate al suono e alla musica; incontra il lavoro del maestro indiano Shri Vemu Mukunda attraverso uno dei suoi principali allievi, Riccardo Misto, presso la cui scuola ottiene l’attestato di formazione in Nāda Yoga

Negli stessi anni intraprende un percorso di formazione con Mauro Pedone (La Voce del Carro) che lo porterà a conseguire l’attestato in Massaggio Sonoro con le Campane Tibetane, a cui farà seguito poco dopo quello in Massaggio Sonoro Armonico rilasciato dal Centro di Terapia del Suono e Studi Armonici di Buenos Aires di Albert Rabenstein. Attualmente sta completando la formazione in Yoga del Suono con Patrick Torre dell’Institut des Arts de la Voix di Parigi.

Negli ultimi anni il desiderio di condividere con gli altri le proprie esperienze porta alla nascita del progetto “Suono Infinito”, il cui intento è quello di esplorare l’universo sonoro per via teorico/esperienziale attraverso corsi, lezioni, incontri, ecc. sia in contesti di gruppo che a livello individuale.

Da settembre 2018 il progetto Suono Infinito si trasforma in associazione culturale e apre a Bologna il “Centro Studi Suono Infinito” di cui attualmente è anche il presidente.

Conduce corsi e conferenze sul potere evolutivo del suono in vari centri italiani tra cui l’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (PI), il Centro Tara Cittamani di Padova, il Centro Studi Cenresig di Bologna, Centro Yoga Le Vie (Bologna). È docente di Nāda Yoga presso l’Accademia Olistica “Albero della Vita” di Bologna e di “Campane Tibetane” presso la Scuola di Naturopatia per Operatore del Benessere del “Centro Natura”, Bologna. Collabora con il Centro Socio-Riabilitativo Diurno Fandango-AIAS di Bologna.

Silo Pittureri

Da anni si dedica allo studio e alla meditazione della dottrina buddhista sotto la guida di autorevoli maestri, sia occidentali che orientali. Guida corsi di pratica della meditazione, di filosofia buddhista in generale e sulla tradizione tibetana in particolare in vari centri e istituzioni italiane. È consigliere dell’associazione “Suono Infinito”.

Virginia Farina

È nata a Oristano nel 1978, vive e lavora da anni a Bologna dove si occupa di laboratori creativi per l’infanzia e didattica dell’arte. Ha fondato l’Associazione Nunù per l’Infanzia presso la quale lavora sviluppando vari progetti laboratoriali, e attualmente sta studiando per perfezionarsi come educatrice presso l’Università di Bologna.

Pratica Yoga dall’età di diciassette anni grazie a un piccolo libro che le regalò suo padre. Si è formata come insegnante presso la Scuola Quinquennale di Raja Yoga di Renata Angelini e Moiz Palaci, allievi diretti di Gerard Blitz e Vimala Thakar. Ha praticato Yoga e Meditazione in gravidanza con Beatrice Benfenati e Letizia Magenti, con le quali ha avuto modo di perfezionarsi come insegnante. Pratica Meditazione Vipassana da anni, prima con Andrea Capellari e poi con Mario Thanavaro.

Si è formata con Wanda Patt per l’insegnamento dello Yoga ai Bambini, che accompagna con alcuni approfondimenti di formazione montessoriana e ispirati alla pedagogia sperimentale del Progetto Alice e agli insegnamenti di Thich Nath Hanh.

Da diversi anni organizza incontri e percorsi di yoga per bambini della scuola dell’infanzia e primaria con l’Associazione “Nunù per l’Infanzia” e con il Progetto “Impariamo (con) lo yoga”, sostenuto dalla Fondazione dal Monte.

Tiene regolarmente corsi di Yoga rivolti a donne in gravidanza e a genitori e bimbi presso Interno Yoga, Centro Natura e Spazio Dinamico a Bologna, presso lo Studio Talas a Ozzano e presso il Centro Studi Suono Infinito, di cui è anche vice-presidentessa.

Daniela Barbisotti

Ha conseguito il Diploma di Operatore Shiatsu presso l’Istituto Europeo di Shiatsu di Milano. Ha consolidato la sua lunga esperienza maturata a livello personale nel campo della floriterapia con la frequentazione di corsi avanzati del Dr. Ricardo Orozco, floriterapeuta di fama mondiale, e conseguendo successivamente il Master in “Floriterapia Descrittiva”, primo corso specializzato in Italia promosso dall’Istituto Anthemon di Barcellona.

Ha quindi iniziato un percorso di insegnamento che comprende docenze all’interno del Corso Biennale di “Operatore olistico bionaturale” e “Operatore del benessere” dell’Università popolare di Cremona, di Mantova e di Ferrara.

Ha seguito corsi di Aromaterapia tenuti dall’azienda Flora di Pisa e una formazione con Federico Marincola per l’utilizzo di tecniche radioestetiche e di riequilibrio energetico coadiuvata dall’uso della Cabala ebraica.

Attualmente è in formazione con Gabriele Policardo per l’abilitazione a facilitatore in Biocostellazioni, fusione tra l’applicazione delle Cinque leggi biologiche e le nuove Costellazioni Spirituali di Bert Hellingher.

Nell’Associazione Suono Infinito ricopre il ruolo di consigliera.